Come Adam Frisch ha reso Lauren Boebert Race la più grande sorpresa di 2022

La terza corsa al distretto congressuale del Colorado ha lasciato i repubblicani sconcertati su come la roccaforte del GOP sia diventata vulnerabile per il rappresentante repubblicano Lauren Boebert.

Sondaggi ed esperti avevano anticipato una “ondata rossa” per i repubblicani a metà mandato di quest’anno, e un distretto conservatore rappresentato da un tizzone del GOP sembrava essere una cosa sicura per un partito che si aspettava di capovolgere entrambe le camere del Congresso. Ma poiché le schede elettorali continuano a essere contate nel distretto di Boebert, potrebbe essere quella che costa ai repubblicani la Camera.

Alle 14:30 ET di giovedì, Boebert period in testa al suo avversario democratico, Adam Frisch, con meno di 500 voti.

Molti sono rimasti perplessi dalla corsa serrata, ma Frisch ha detto che aveva sempre previsto un ribaltamento.

“Ho passato 10 mesi cercando di convincere donatori, giornalisti e strateghi politici di tutto il mondo che c’era una strada da percorrere”, ha detto il democratico di mezzo all’Associated Press poco dopo la mezzanotte di mercoledì. “La gente ha iniziato a crederci un po’ un mese fa, e la gente ci ha creduto molto quattro ore fa.”

Adam Fresh Boebert Colorado
Giovedì, il candidato democratico al Congresso Adam Frisch è rimasto in una corsa serrata e indecisa contro Lauren Boebert in carica repubblicana nel 3 ° distretto del Colorado.
Adamo per il Colorado

Frisch ha trascorso il ciclo elettorale facendo appello a repubblicani e indipendenti frustrati nel distretto, sostenendo che Boebert si stava lasciando alle spalle i suoi elettori mentre si faceva strada al Congresso come stella nascente del MAGA.

In un’apparizione su MSNBC Il ReidOut mercoledì, Frisch ha detto alla conduttrice Joy Reid che gli elettori del Colorado vogliono funzionari eletti che si concentreranno sull’economia e sull’assistenza sanitaria “e non trascorrono la maggior parte del loro tempo viaggiando per il paese, specialmente una quantità eccessiva di tempo a Mar-a-Lago, Florida”, tenuta di Donald Trump.

In un distretto di apprendimento repubblicano, Frisch ha semplicemente offerto una “alternativa più discreta e più sana” agli elettori, ha detto Seth Masket, professore di scienze politiche all’Università di Denver Newssettimana.

Il Cook Partisan Voting Index, che misura quanto fortemente un distretto si inclini verso un partito politico, assegna al 3° in Colorado un R+7. (Più alto è il numero, più forte è la propensione di un distretto verso quel partito.)

Sarebbe difficile per qualsiasi candidato progressista fare campagna elettorale nella regione occidentale del Colorado, dove Trump ha vinto in modo decisivo sia nel 2016 che nel 2020. per lanciare una vera sfida a Boebert, ha detto Masket.

Allo stesso tempo, “l’efficacia dell’organizzazione di Frisch deve essere parte della storia”, ha detto Kyle Saunders, professore di scienze politiche alla Colorado State University.

ha detto Saunders Newssettimana che la campagna di Frisch aveva propagandato i suoi sforzi di mobilitazione e organizzazione, affermando che hanno provocato molto slancio per il democratico. Ma a causa dei fondamentali in gioco a metà mandato di quest’anno, comprese le tendenze storiche, lo scarso indice di approvazione del presidente Joe Biden e l’inflazione, “nessuno ha davvero prestato attenzione a loro”.

“È una lezione per tutti che ogni singolo voto è importante”, ha detto Frisch a Reid questa settimana.

Nonostante l’inaspettata svolta degli eventi che Frisch è riuscito a portare a termine, sia Masket che Saunders hanno sottolineato che la gara in Colorado è ancora “in gran parte incentrata su Boebert”.

Come Tom Carpenter, un residente del 3 ° distretto, ha detto alla Colorado Public Radio, “Ho votato per chiunque tranne Boebert. Sono stato repubblicano dai tempi di Carter, e Boebert era solo un totale imbarazzo per me”.

Leave a Comment