Joe Rogan chiede il divieto di TikTok: “È uno spyware cinese”

La Cina sta apertamente spiando l’America attraverso TikTok e studenti universitari internazionali, secondo Joe Rogan.

Il comico e conduttore di podcast, 55, ha condiviso i suoi pensieri e le sue teorie sull’ultimo episodio di L’esperienza di Joe Rogan con la sua ospite, la comica Bridget Phetasy.

Joe Rogan e comp con il telefono TikTok
Joe Rogan ha chiamato TikTok “spyware cinese” durante un recente episodio del suo podcast “The Joe Rogan Experience”.
Carmen Mandato/Drew Angerer/Lucas Schifres/Getty Images

La sicurezza degli utenti di TikTok è stata discussa più volte dalla sua ascesa alla ribalta negli ultimi anni.

Nell’agosto 2020, il presidente Trump ha firmato un ordine che tentava di vietare TikTok nell’interesse della sicurezza nazionale. Sebbene siano state fatte proceed affermazioni contro la società madre ByteDance, ha costantemente negato di condividere le informazioni degli utenti con terze parti.

Ad agosto, l’esperto di intelligence Michael Lammbrau ha scritto per Newssettimanadescrivendo TikTok come “il cavallo di Troia cinese” in America.

“È uno spyware cinese”, ha detto Phetasy di TikTok durante una conversazione sui social media L’esperienza di Joe Rogan.

“È uno spyware cinese”, concordò Rogan.

“Perché permettiamo alle persone di metterlo sui loro telefoni?” chiese Fetasy.

“Dovrebbe essere vietato”. disse Rogan. “Lo dico perché parlo con esperti di sicurezza. È pericoloso.”

Ha continuato accusando ByteDance di utilizzare TikTok per prendere di mira la posizione di specifici cittadini americani, compresi i dissidenti cinesi.

Oltre advert essere accusato di condividere informazioni sugli utenti e persino posizioni, TikTok ha anche dovuto affrontare molteplici accuse di diffusione di informazioni false. Newssettimana ha indagato su queste affermazioni nel marzo 2022 con un monitor sulla disinformazione.

“Ho parlato con esperti di sicurezza e mi hanno spiegato l’intero sistema su come funziona”. Rogan ha detto del funzionamento interno di TikTok.

Phetasy ha aggiunto che attraverso TikTok, la Cina sta “rompendo i cervelli dei nostri giovani e trasformandoli in budino”.

Rogan ha anche continuato advert accusare i governi cinesi di mandare i propri cittadini nei school degli Stati Uniti in missioni conoscitive.

“Hanno un sistema super sofisticato di infiltrazione nelle università, perché abbiamo una società aperta, quindi a causa della nostra società aperta, mandano, fondamentalmente, dipendenti del governo cinese qui per essere istruiti”, ha detto Rogan.

“Ottengono un’istruzione e si infiltrano nelle università e scoprono tutte queste ricerche che sono in corso, in qualsiasi categoria, in qualsiasi cosa, e poi riportano tutta quella roba in Cina”.

Rogan ha aggiunto: “Alimentiamo il loro progresso attraverso l’innovazione che ha luogo in America”.

Nel luglio 2022, durante un discorso sulla minaccia di spionaggio rappresentata da Pechino, un capo dell’agenzia di intelligence britannica MI5 ha affermato che 50 studenti cinesi avevano lasciato le università del Regno Unito negli ultimi tre anni dopo che erano state imposte restrizioni più extreme.

Giornale britannico Il guardiano ha riferito che Ken McCallum, direttore generale dell’MI5, ha affermato che l’agenzia ha raddoppiato i suoi sforzi contro l’attività di spionaggio cinese in un avvertimento congiunto con l’FBI.

Stava parlando insieme a Christopher Wray, direttore dell’FBI. “Vediamo costantemente che è il governo cinese a rappresentare la più grande minaccia a lungo termine per la nostra sicurezza economica e nazionale”, ha affermato Wray.

Leave a Comment