Ron DeSantis riceve notizie preoccupanti dai suoi stessi sondaggi

I dati interni rilasciati di recente dalla campagna presidenziale di Ron DeSantis suggeriscono che il governatore repubblicano della Florida potrebbe avere problemi più urgenti di cui preoccuparsi che catturare Donald Trump nei sondaggi.

Axiom Strategies, una società di consulenza sotto contratto con la campagna di DeSantis, questa settimana ha pubblicato una serie di documenti interni sul suo sito Web contenenti sondaggi e ricerche sull’opposizione su alcuni dei maggiori oppositori di DeSantis in vista del primo dibattito presidenziale repubblicano della prossima settimana a Milwaukee.

I documenti hanno offerto uno sguardo senza precedenti sulla mentalità della strategia della campagna di DeSantis mentre continua a lottare per guadagnare slancio nell’affollato campo delle primarie repubblicane. Ma ha anche rivelato qualcos’altro: l’hype dietro il candidato emergente Vivek Ramaswamy è reale.

Nel New Hampshire, un sondaggio commissionato dal comitato di azione politica Never Back Down affiliato a DeSantis ha rivelato che Ramaswamy ha visto un aumento di 7 punti percentuali nei sondaggi all’11% nello stato critico di voto anticipato da luglio, mentre DeSantis, la scelta preferita di oltre un quarto degli elettori del New Hampshire in primavera, da allora è sceso al 16%.

Ron DeSantis riceve notizie preoccupanti
L’aspirante presidente Ron DeSantis saluta i partecipanti dopo una chiacchierata con il Governatore Kim Reynolds alla Iowa State Fair di Des Moines il 12 agosto 2023. I dati interni rilasciati di recente dalla campagna di DeSantis suggeriscono che potrebbe avere problemi più urgenti di cui preoccuparsi piuttosto che mettersi in prima linea -runner Donald Trump nei sondaggi.
Stefani Reynolds/AFP/Getty

Mentre Ramaswamy è stato lasciato senza nome da Axiom nei sondaggi dell’Iowa, DeSantis è attualmente al 19% tra gli elettori dell’Iowa, mentre il numero di coloro che votano per un “altro” candidato è al 20%. E in un memorandum strategico cancellato per l’imminente dibattito, i consiglieri di Axiom hanno detto a DeSantis di concentrarsi intensamente sull’attacco di Ramaswamy sul palco.

“Prendi una mazza per Vivek Ramaswamy: ‘Fake Vivek’ o ‘Vivek the Fake'”, si legge nel promemoria.

Newssettimana ha contattato la campagna di Ramaswamy via e-mail per un commento, anche se sembrava affrontare il rilascio in un’intervista a Fox News giovedì pomeriggio.

“Penso che il GOP a volte, quando hai politici professionisti, usi gli attacchi ad altri candidati come sostituto di un proprio messaggio”, ha detto Ramaswamy. “Penso che abbiamo una scelta tra pupazzi Super PAC che vengono sostenuti con linee preparate e milioni di dollari per accompagnarli contro, nel mio caso un estraneo. Mi considero un patriota che dice la verità”.

Never Back Down in seguito ha risposto definendo Ramaswamy una “frode” che aveva “attaccato DeSantis quasi quanto Trump”.

“Sta mentendo”, hanno scritto sui social media.

Recenti sondaggi, tuttavia, sembrano supportare i suggerimenti dei suoi oppositori e della stampa secondo cui la campagna di DeSantis è in difficoltà.

Un sondaggio dell’Emerson College di martedì ha mostrato che DeSantis è sceso al terzo posto nel New Hampshire dietro l’ex governatore del New Jersey Chris Christie, la cui prima candidatura alla presidenza nel 2016 si è conclusa con un sesto posto nel Granite State.

Giorni prima, un sondaggio nazionale del sondaggista di Ramaswamy Cygnal mostrava DeSantis con un leggero deficit rispetto a Ramaswamy, mentre un sondaggio del 24 luglio di Fox Business mostrava DeSantis dietro l’ex ambasciatrice delle Nazioni Unite e governatore della Carolina del Sud Nikki Haley nel suo stato d’origine.

Leave a Comment